Skip to main content

Firenze: fermati due stranieri per aggressione in via Nazionale, ferito un giovane fiorentino

FIRENZE – Nella giornata di ieri la Polizia di Stato ha fermato due cittadini di origine marocchina, entrambi di di 24 anni, già noti alle Forze di Polizia, per i reati di tentata rapina in concorso e deformazione dell’aspetto tramite lesioni permanenti al viso, hanno ferito giovane fiorentino.

Secondo quanto emerso dalle indagini della Squadra Mobile di Firenze, i due sono ritenuti responsabili del tentativo di rapina avvenuto in via Nazionale nei confronti del ragazzo fiorentino di 28 anni, , ferito con coltello che, nella nottata del 9 novembre scorso, terminato il turno di lavoro, stava raggiungendo una fermata dell’autobus per tornare a casa.
Nel pomeriggio di ieri i Falchi della Squadra Mobile, grazie ad una serrata attività d’indagine iniziata immediatamente dopo il fatto, sono riusciti ad intercettare i due fermati in zona Rifredi. Nella loro disponibilità anche il coltello che sarebbe stato utilizzato per l’aggressione.

I fermati, i quali secondo quanto emerso, sarebbero stati in procinto di lasciare il territorio fiorentino, sono stati portati a Sollicciano in attesa della convalida davanti alla competente Autorità Giudiziaria.

feriscono, fermati, giovane, marocchini


Ezzelino da Montepulico


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741