Covid-19 Italia, 21 novembre: 46 morti, 9.709 positivi, tasso al 2%. Più ricoveri in terapie intensive

ROMA – Salgono ricoveri in terapie intensive, meno positivi e morti. Sono 9.709 (ieri 11.555) i nuovi casi positivi e 46 (ieri 49) i morti in Italia nelle ultime 24 ore. E’ quanto emerge dal report giornaliero pubblicato sul sito del Ministero della Salute e che rappresenta la situazione dell’emergenza pandemica in Italia. Effettuati 487.109 tamponi (ieri 574.812), con un tasso di positività che resta stabile e sfiora il 2% (1,99%).

Salgono a 4.345 i ricoveri con sintomi, +95 da ieri, e a 520 (+8) i pazienti in terapia intensiva, con 35 ingressi in un giorno. Salgono a 4.643.751 i guariti totali, mentre i deceduti da inizio pandemia sono 133.177. La regione con il maggior numero di nuovi casi nelle ultime 24 ore è la Lombardia (1.431), poi il Veneto (1.261), il Lazio (1.216), l’Emilia Romagna (998) e la Campania (798).

 

covid, Italia, ricoveri


Ezzelino da Montepulico


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080