Talebani vietano viaggi alle donne sole: oltre 72 chilometri ci vuole un parente

KABUL – Donne afghane sempre più sotto il giogo dei talebani. Che ora impongono nuove restrizioni: d’ora in poi, hanno annunciato, le donne dovranno essere accompagnate da un uomo della propria famiglia per gli spostamenti oltre 72 chilometri.

«Le donne non potranno allontanarsi oltre 45 miglia (72 chilometri) se non sono accompagnate da un membro della famiglia», ha spiegato un portavoce del ministero per la promozione della virtù e la prevenzione del vizio, che ha pubblicato la nuova direttiva. Alcune settimane fa, lo stesso dicastero aveva chiesto alle televisioni del Paese di non mandare più in onda serie in cui recitano donne e di imporre il velo islamico alle giornaliste che vanno in onda.

I talebani non hanno precisato cosa intendono precisamente per velo islamico, cioe’ se si tratta di un semplice velo, gia’ indossato dalla maggior parte delle donne afghane, oppure di qualcosa di più.

donne, talebani, viaggi


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080