Cadavere di donna ritrovato a Trieste: è Liliana Resinovich

Liliana Resinovich (Foto ANSA)

TRIESTE – Era Liliana Resinovich, la donna trovata cadavere lo scorso 5 gennaio nel boschetto dell’ex Ospedale psichiatrico di San Giovanni, a Trieste. Lo riporta sul proprio sito il quotidiano Il Piccolo, precisando che è stato il fratello della donna, Sergio, a effettuare il riconoscimento Liliana, di 63 anni, pensionata, scomparsa il 14 dicembre scorso.

Liliana Resinovich, riconoscimento, trieste

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080