Ex Gkn: Giani, si torni al lavoro col progetto di reindustrializzazione

FIRENZE – «Ci siamo battuti fin dall’inizio insieme alle lavoratrici e ai lavoratori per questo e oggi finalmente ci siamo: io ci sarò, la Regione ci sarà, fino a quando non avremo concretizzato il progetto di reindustrializzazione e tutte e tutti saranno tornati al proprio lavoro». Lo ha dichiarato il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, al termine del tavolo al Mise sulla vertenza ex-Gkn di Campi Bisenzio, che ha prodotto una ipotesi di accordo
per la reindustrializzazione dello stabilimento.
L’accordo, che dovrà essere sottoposto dai sindacati al vaglio dei lavoratori, «conferma un cronoprogramma che era
quello proposto dall’azienda – spiega la Regione -, stabilisce una serie di garanzie per i lavoratori a partire dagli
ammortizzatori sociali che coinvolgeranno tutti i dipendenti più i colleghi degli appalti e segna un percorso condiviso fra azienda, sindacati e istituzioni per dar vita ad un organismo di supervisione e monitoraggio di tutto il processo, al quale parteciperanno tutti i soggetti coinvolti».

giani, Gkn, Lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080