Ex Gkn: lavoratori votano per approvazione accordo quadro raggiunto al Mise

CAMPI BISENZIO – Si svolgerà domani, 21 gennaio, per tutta la giornata, la votazione per l’approvazione dell’accordo quadro stilato ieri al tavolo del Mise per la reindustrializzazione della ex Gkn di Campi Bisenzio (Firenze), ora Qf Spa. Lo ha deciso l’assemblea dei lavoratori che si è tenuta oggi, al termine della quale gli operai sono usciti in
corteo con due striscioni: Continuare a convergere e a insorgere e Tenetevi liberi per marzo, inviti che sono
rivolti a tutta la galassia di solidarietà e di supporto che si  sviluppata attorno a questa lotta, spiega il Collettivo di Fabbrica.
Gli accordi si ottengono e si difendono con la mobilitazione, sottolinea Dario Salvetti, delegato Rsu, secondo
cui continuiamo a sentirci a guardia di una fabbrica per il territorio e nell’interesse di tutti. Per questo è nostro
impegno che alla fine di questo processo si salvino non i ‘nostri’ posti di lavoro, ma 500 posti di lavoro come patrimonio di tutte e tutti e con un corpo di diritti fruibile per tutte e tutti. La mobilitazione quindi cambierà forma, ma non cessa. La guardia rimane alta. Sappiamo cosa dobbiamo provare a fare e proveremo a farlo».

accordo, ex-gkn, mise

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080