Pelé: nuovo allarme, tumore colon sarebbe diffuso in altri organi

Pelè in azione ai suoi tempi

ROMA – Le dimissioni di Pelè nella giornata di giovedì dall’ennesimo ricovero in ospedale hanno riacceso l’allarme sulle sue condizioni di salute. Questa settimana, O Rei è stato sottoposto a un ciclo di chemioterapia a causa di un cancro al colon, diagnosticato nello scorso settembre. Il brasiliano è stato poi sottoposto a degli accertamenti per scoprire se il cancro si è diffuso in tutto il corpo e per individuare la posizione precisa della malattia.

Secondo il sito del canale sportivo Espn, le notizie non sarebbero buone. Il re avrebbe un tumore al fegato, all’intestino e uno all’inizio del polmone. I medici dell’ospedale Einstein sarebbero preoccupati soprattutto per il primo, al fegato. Ricoverato mercoledì, Pelè è rimasto in ospedale due giorni ed è stato dimesso “in condizioni clinicamente stabili”, secondo il bollettino dell’ospedale Albert Einstein di San Paolo, che fa riferimento solo al tumore al colon. Il manager che segue Pelè non ha confermato né smentito le indiscrezioni di Espn. L’81enne leggenda del calcio mondiale racconta spesso della sua guarigione sui social media. Ma questa volta ha preferito la discrezione e ha cercato di rassicurare tutti scrivendo un messaggio in onore della cantante Elza Soares, morta all’età di 91 anni. È stato però l’ospedale a dare la notizia del ricovero.

La notizia è riportata anche da diversi quotidiani italiani, sportivi e non.

colon, Pelè, tumore


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080