Asciano (Siena), Giani incontra Mustafà: «E’ stata un’emozione forte»

Giani incontra Mustafà e la sua famiglia nell’alloggio di Asciano, messo a disposizione dall’Arcidiocesi senese
(Foto dal profilo social di Giani)

ASCIANO (SIENA) – «E’ stata un’emozione forte incontrare Mustafa, il bambino siriano accolto dalla Caritas di Siena. Sogna di andare a scuola con gambe e braccia come gli altri bambini. Dobbiamo fare di tutto per coronare con le adeguate protesi il suo sogno».

Lo scrive il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, sui social dopo che, questa mattina, 23 gennaio 2022, ha fatto visita ad Asciano a Mustafa, il bambino siriano privo di arti e alla sua famiglia ospiti in un alloggio messo a disposizione dall’Arcidiocesi di Siena, Colle di Val d’Elsa e Montalcino e dalla Caritas.

Durante l’incontro Giani, che ha tenuto per qualche minuto tra le braccia il piccolo Mustafa, ha fatto dono alla famiglia siriana di un gagliardetto della Toscana: «Il nostro Pegaso – ha concluso Giani – simbolo di libertà e forza».

Arcidiocesi di Siena, eugenio giani, Mustafà


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080