Renzi; il prossimo presidente lo eleggano i cittadini. Oggi conclave del centrosinistra

ANSA/ANGELO CARCONI

ROMA – Matteo Renzi, in questa fase di stallo per le elezioni presidenziali, che irrita i cittadini nei confronti della politica, è stato uno dei maggiori critici della situazione e quindi lancia la sua proposta che, ovviamente, richiederebbe anche una  modlfica costituzionale: «ci vuole un Presidente della Repubblica che abbia poteri diversi e che sia eletto dai cittadini, è il momento di fare un grande accordo di tutti: il prossimo Presidente lo scelgano
i cittadini’». Il rottamatore ha tutte le ragioni, è necessario avere un presidente della repubblica non scelto dalle alchimie dei partiti, che indicano un candidati favorevole alle loro tendenze, ma che sia il frutto della volontà dei cittadini italiani, considerati, soprattutto in questa fase, come sudditi e non come titolari di diritti fondamentali.

Nel contempo annuncia il cosiddetto conclave ovvero la riunione proposta per domattina dal segretario del PD
Enrico Letta che vedrà riuniti i rappresentanti di centrodestra ed i rappresentanti di centrosinistra per cercare un nome condiviso per la candidatura del Presidente della Repubblica. «Noi ci saremo ha assicurato Renzi Italia Viva sarà il terzo polo».

E aggiunge: «Non sono convinto che la partita sia chiusa, Draghi è ancora in pista per fare il Presidente della
Repubblica. Con la terna di candidati del centrodestra si è fatto un passo in avanti, perché si discute con i nomi, basta con la manfrina della schede bianche. Bisogna fare presto, il centrodestra ha messo tre nomi di livello, noi non li voteremo, ma non credo saranno i candidati che usciranno. La partita vera inizia, tra giovedì e venerdì bisogna
chiuderla.»

cittadini, elezioni, presidente, renzi


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080