Skip to main content

Terapie intensive: occupazione scende al 14%, i dati Agenas

ROMA –

  • ROMA- Cala al 14% (-1%) la percentuale di terapie intensive occupate da pazienti con Covid-19 in Italia. In 24 ore, scende anche in 9 regioni: Abruzzo (al 17%), Lazio (20%), Liguria (14%), PA Bolzano (10%), Puglia (13%), Sardegna (14%), Sicilia (14%), Toscana (17%), Veneto (13%). Cresce, invece, in Basilicata (+3%, arriva l’8%), Calabria (13%), Molise (+5% arriva al 13%), PA Trento (21%), Umbria (+3% arriva al 13%). Questi i dati del monitoraggio quotidiano Agenas, aggiornato all’8 febbraio.
    Valore stabile in Campania (10%), Emilia Romagna (16%), Friuli Venezia Giulia (23%), Lombardia(11%), Marche(20%), Piemonte(15%),Val d’Aosta(9%).

agenas, intensive, terapie


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741