San Casciano V.P.: Chiantiform, una scuola che forma i giovani aspiranti agricoltori

San Casciano, Tuscany, Italy

S.Casciano Val di Pesa, – Un anno di formazione e lavoro nel Chianti. Dalla scuola per contadini, che
riparte con una nuova edizione, la terza del corso triennale, finanziata con risorse ministeriali, all’attività di formazione in agricoltura per gli immigrati e al corso per giovani inoccupati che imparano l’arte di preparare cocktail e lavorare dietro un bancone.
Sono tante le opportunità, i progetti e le attività che Chiantiform, l’agenzia formativa promossa da cinque Comuni della Toscana, hanno messo in campo per il 2022. Ad illustrare tutte le novità che rafforzano la rete istituzionale e le collaborazioni con il tessuto produttivo e associativo del territorio è la biotecnologa Elisa Corneli, presidente di Chiantiform, affiancata dal direttore della sede Giordano Meneghini.
L’anno si è aperto con una buona notizia. E’ stato riconfermato il contributo statale, pari a complessive 270mila euro, che servirà ad avviare nel prossimo autunno una nuova classe di aspiranti agricoltori
nel Chianti. Il Ministero, tramite fondi regionali nell’ambito di GiovaniSì, ha accolto la richiesta di finanziamento dei Comuni di San Casciano in Val di Pesa, Greve in Chianti, Bagno a Ripoli, Barberino
Tavarnelle e Impruneta, per il progetto di formazione professionale che mira a trasmettere a giovani di età compresa tra i 14 e i 18 anni, in uscita dalla scuola secondaria di primo grado e in abbandono scolastico, competenze specialistiche legate all’agricoltura sostenibile e all’accoglienza.

contadini, giovani, San Casciano, scuola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080