Russia: banche italiane sono esposte per 25,3 mld di dollari

. EPA/MAXIM SHIPENKOV

ROMA – Le banche italiane sono fra le più esposte, assieme alle francesi, verso la Russia con 25,3 miliardi dollari ai quali vanno aggiunte altre esposizioni potenziali come i quasi 6 miliardi di garanzie. E’ quanto emerge dalle tabelle della Bri, la ‘banca centrale delle banche centrali’ con sede a Basilea, che riporta i dati a fine terzo trimestre 2021. Gli istituti francesi sono esposti per 25,1 miliardi, quelli austriaci per 17,5 e gli statunitensi per 14,6. Le banche tedesche si limitano a 8 miliardi.

banche, italiane, Russia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080