Firenze: Sindaci Mediterraneo, minuto silenzio per prime vittime guerra. Cardinale Bassetti invoca la pace

Kiev (Photo by Daniel LEAL / AFP)

FIRENZE – Un minuto di silenzio per le prime vittime della guerra in Ucraina ha aperto il Forum dei sindaci
del Mediterraneo, in corso a Palazzo Vecchio a Firenze. Un modo, ha spiegato il sindaco Dario Nardella,
“per ricordare le prime vittime del conflitto in Ucraina e chiedere alla Russia e al mondo intero di fermare immediatamente la guerra e lasciare la voce alla diplomazia per un negoziato che vada avanti ad oltranza per la pace”. Nardella ha sottolineato che Firenze e’ unita a Kiev “da un antico gemellaggio”.

Il Mediterraneo è “uno spazio dove purtroppo non sempre regna la pace, pensiamo al dramma
dell’Ucraina e auspichiamo che al piu’ presto taccia il fragore delle armi. Sindaci e vescovi hanno una missione simile, pur con compiti diversi, ed è quello di creare su tutto il bacino del Mediterraneo una tenda di pace nel segno del rispetto reciproco perché tutti ritrovino le radici della loro fraternità”. Lo ha
detto il presidente della Cei, cardinal Gualtiero Bassetti, in apertura del forum dei sindaci del Mediterraneo in Palazzo Vecchio a Firenze.
“Sono fermamente convinto – ha aggiunto – che insieme dobbiamo promuovere processi di liberazione pace, fratellanza, giustizia, questo a suo tempo fece il sindaco di Firenze Giorgio La Pira e per questo noi, insieme, vogliamo dialogare insieme in questi giorni”

mediterraneo, sindaci, Ucraina, vescovi


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080