Fiorentina in casa Sassuolo (stasera, 20,50, Sky e Dazn) per vincere ancora e puntare la Champions. Formazioni

Piatek ANSA/PAOLO MAGNI

REGGIO EMILIA – Comincerà con 5 minuti di ritardo anche la partita della Fiorentina con il Sassuolo (stasera, 26 febbraio 2022, ore 20,50, Sky e Dazn) per protesta contro l’invasione dell’Ucraina da parte dell’Armata di Putin. Per i viola è un passaggio intermedio, questa trasferta in casa Sassuolo. Dopo la vittoria corroborante contro l’Atalanta e in attesa del super match con la Juve, per il quale sono stati venduti qwuasi tutti i biglietti. Rispetto alla vittoriosa partita con i bergamaschi, manche rà Milenkovic, squalificato. La coppia difensiva centrale sarà dunque composta da Igor e Martinez Quarta. In panchina, come prima riserva, il giovane Frison. In mediana torna Bonaventura, mentre non è cwerto il recupero di Torreira. Potrebbe giocare Amrabat. Davanti, invece, pare confermato Piatek, con Cabral pronto a subentrare.

Italiano parla di trasferta assai difficile. Non ha torto. Il Sassuolo schiera, là davanti, Berardi insieme a Raspadori Scamacca. La difesa dovrà essere attenta, come contro l’Atalanta. Fra i neroverdi è tornato in gruppo Ayhan, che dovrebbe partire dalla panchina, complice anche il recupero di Ferrari, che ha scontato la squalifica.

Proprio la presenza del capitano al centro della difesa, accanto a Chiriches, potrebbe essere l’unica novità nell’undici iniziale rispetto alla vittoriosa partita del Meazza contro l’Inter. Nel 4-2-3-1, con Scamacca punta centrale, Berardi, Raspadori e Traorè agiranno alle sue spalle, Kiryiakoupolos in vantaggio su Rogerio per la fascia sinistra. Non recupera ancora Djuricic. 

Probabili formazioni

Tutte le partite dei campionati di calcio in Italia di questo fine settimana cominceranno con 5 minuti di ritardo per protesta contro la guerra in Ucraina.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, G. Ferrari, Rogerio; Frattesi, M. Lopez; D. Berardi, Raspadori, Traore; Scamacca. Allenatore: Dionisi.  

Indisponibili: Romagna, Obiang, Toljan, Djuricic. 

Squalificati: -. 

FIORENTINA (4-3-3): P. Terracciano; Odriozola (Venuti), Martinez Quarta, Igor, Biraghi; Bonaventura, Torreira (Amrabat), Maleh (Duncan); Gonzalez, Piatek, Sottil. Allenatore: Italiano  

Indisponibili: Kokorin 

Squalificati: Milenkovic. 

ARBITRO: Prontera (Bologna)

Diretta tv ore 20.45 Dazn e Sky

Berardi, Fiorentina, italiano, Sassuolo, Terracciano


Sandro Bennucci

Direttore del Firenze Post
Scrivi al Direttore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080