Skip to main content

Norvegia: esercitazioni Nato, cade elicottero dei marines con 4 a bordo. Silenzio sulla loro sorte

EPA/Darek Delmanowicz

WASHINGTON – I Marines Usa hanno confermato che un aereo con quattro militari a bordo è precipitato nel nord della Norvegia mentre prendeva parte alle manovre Nato chiamate Cold Response. Un’indagine è stata aperta, riportano i media americani sottolineando che non è stata resa nota la sorte dei quattro a bordo. Le autorità Usa probabilmente temono di far conoscere all’opinione pubblica e ai parenti notizie drammatiche, che metterebbero in difficoltà Biden. La notizia è stata data dal Centro per il coordinamento dei soccorsi norvegese (Jrcc). Il V-22 Osprey del corpo dei Marines doveva atterrare attorno alle 19 ora italiana, ma se ne sono perse le tracce poco prima delle 18.30. Un portavoce del Jrcc ha affermato che il velivolo “ha colpito il suolo” mentre c’era cattivo tempo nella zona. La Nato, su pressione di Biden che non cessa di voler mostrare i muscoli e provocare Putin (con successo), incassa questo negativo risultato nel primo giorno delle esercitazioni ai confini della Russia, e Biden dovrà giustificare alle famiglie dei soldati americani la sorte dei loro giovani impiegati praticamente al fronte.


Paolo Padoin

Già Prefetto di FirenzeMail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741