Livorno, sicurezza: arrestati un 18enne livornese e un 28enne migrante

Polizia Livorno, denunciato un ubriaco molesto
Polizia Livorno, denunciato un ubriaco molesto

LIVORNO – Serata intensa quella di ieri per la polizia livornese. Che prima ha arrestato un 18enne livornese all’ingresso di un noto locale cittadino, dopo che armato di un coltello, ha ferito, un
coetaneo in attesa di entrare nella discoteca, personale della sicurezza intervenuto per bloccarlo e una poliziotta di una pattuglia intervenuta sul posto. Il giovane dopo l’arresto è stato trasferito in carcere.
Sempre nella serata di ieri a Livorno la polizia ha arrestato per resistenza e violenza un 28enne nigeriano che in piazza Grande si era messo a lanciare bottiglie ai clienti di un locale. All’arrivo della pattuglia il giovane ha cominciato a offendere e minacciare i poliziotti, colpendoli poi a più riprese con gomitate, calci e pugni e anche mordendo la mano di uno di loro. Quest’ultimo, per bloccare il 28enne, ha dovuto
utilizzare lo spray al peperoncino in dotazione.

arresti, livornee, Livorno, nigeriano


Ezzelino da Montepulico


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080