Skip to main content

Fiorentina: battere l’Empoli (domenica, 12,30, Dazn e Sky) per andare in Europa. Cabral in campo. Formazioni

Il gol di Cabral contro il Sassuolo (ANSA / SERENA CAMPANINI)

FIRENZE – Battere l’Empoli (domenica, 12,30, diretta su Dazn e Sky) è obbligatorio. Sia per riscattare l’incredibile sconfitta del girone d’andata, sia per tentare quella scalata all’Europa che sembra possibile, soprattutto dopo il bel pareggio di San Siro con l’Inter, che avrebbe potuto essere una vittoria su Ikonè fosse stato più cinico sotto porta, nel finale. Vincenzo Italiano fa capire di temere molto l’Empoli: ”Rispetto alla trasferta al Castellani siamo cresciuti e maturati ma va dimostrato -ha affermato il tecnico viola – Come in ogni vigilia sono preoccupato, a maggior ragione stavolta per la pericolosità dei nostri avversari e per aver avuto appena due giorni per preparare questa sfida al completo. Inoltre dopo le soste non abbiamo mai fatto grandi cose.. Speriamo che i nostri nazionali rientrati felici per essersi qualificati al Mondiale mettano la loro gioia in campo per una Fiorentina arrembante. Ci teniamo a vincere”.

ITALIANO – E ancora: “Questa piazza ha bisogno di vedere una squadra che giochi sempre per cercare di vincere e divertire il pubblico, talvolta corriamo qualche rischio ma il nostro modo di giocare ci ha portato in una buona classifica e in semifinale di Coppa Italia. Chi è favorito fra noi, Atalanta, Roma e Lazio? Chi avrà più equilibrio e continuità andrà in Europa, per noi sarebbe la ciliegina. Finora abbiamo fatto un campionato buono ma si possono sempre fare dei capolavori…”.

RAMADANI – Incalzato sulla recente decisione di affidarsi al potente agente Fali Ramadani e se questa può cambiare qualcosa in ottica futuro Italiano, legato ai viola fino al 2023 con clausola unilaterale di rinnovo, ha risposto: ”Come ho sempre detto, qui sto bene: ho un contratto e non cambia nulla. Ho dei consulenti che mi stanno vicino e mi danno una mano per cercare di crescere ed essere un professionista all’altezza della situazione. Il mio unico pensiero adesso riguarda il campo e fare bene queste 9 partite”.

CABRAL – Con l’Empoli dovrà fare a meno degli infortunati Bonaventura e Odriozola (pronto Venuti) mentre fra i 24 convocati c’è il giovane Munteanu. Capitolo formazione: certo a meno di imprevisti il debutto da titolare di Cabral. ”Dai dati che abbiamo Arthur è in crescita e domani sarà della partita – ha confermato il tecnico – E’ giusto che dimostri di essere un giocatore da Fiorentina e noi cercheremo di metterlo nelle condizioni di far bene”. Prima del derby verrà celebrato Artemio Franchi a 100 anni dalla nascita.

VICARIO – Io propongo, sempre prima della partita, un grande applauso per il portiere dell’Empoli, Vicario, che ha ospitato a sue spese una famiglia ucraina in fuga dalla guerra. Sono tanti i calciatori, in serie A, che guadagnano più di lui, ma il portiere empolese ha mostrato un gesto di solidarietà che andrebbe imitato. In ogni caso da apprezzare.

Le probabili formazioni

FIORENTINA (4-3-3):P. Terracciano; Odriozola, Milenkovic, Igor, Biraghi; Castrovilli, Torreira, Maleh; Ikoné, Cabral, Gonzalez (Sottil).Allenatore:Italiano

A disposizione:Dragowski, Rosati, Venuti, Quarta, Nastasic, Terzic, Amrabat, Duncan, Callejon, Saponara, Gonzalez, Piatek

Indisponibili:Bonaventura

Squalificati:-.

EMPOLI (4-3-1-2):Vicario; Stojanovic, S. Romagnoli, Viti, Cacace; Zurkowski, Asllani, Bandinelli; Bajrami; F. Di Francesco, Pinamonti.Allenatore:Andreazzoli

A disposizione:Ujkani, Ismajli, Luperto, Tonelli, Fiamozzi, Benassi, Stulac, Verre, Biagini, Henderson, Cutrone, La Mantia

Indisponibili:Haas, Ekong e Marchizza

Squalificati:Parisi

ARBITRO: Massimi di Termoli


Sandro Bennucci

Direttore del Firenze PostScrivi al Direttore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741