Skip to main content

Ucraina: missili su Odessa, ci sono vittime. E Kiev smentisce attacco a deposito in Russia

KIEV – La Russia ha colpito con tre missili balistici Iskander la regione di Odessa. Lo ha denunciato il capo dell’amministrazione statale regionale Maxim Marchenko, aggiungendo “ci sono sono vittime”. Lo riporta Ukrinform. Secondo il comando operativo “Sud” delle forze militari di Kiev, citato dalla tv ucraina Suspilne sul suo canale Telegram, i russi hanno cercato di colpire alcune infrastrutture nella regione di Odessa, ma le forze di difesa aerea hanno funzionato e i missili non hanno colpito gli obiettivi prefissati.

Ed è stato incendiato un deposito di carburante nella regione russa di Belgorod con un raid, secondo Mosca, di 2 elicotteri ucraini MI-24. La rabbia del Cremlino: l’attacco ucraino “sul suolo russo peserà sui colloqui”. Kiev ha però smentito l’operazione.

missili, Odessa, Ucraina


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741