Skip to main content

Ucraina: nuove evacuazioni da Mariupol, Donetsk e Lugansk, anche in treno

Quartieri residenziali di Mariupol devastati dai bombardamenti ANSA/ FORZE ARMATE UCRAINE

KIEV – Anche oggi sono previsti corridoi umanitari da Mariupol a Zaporizhia in auto, cioe’ privatamente, così come da alcune citta’ della regione di Lugansk. Lo ha reso noto il Capo del Ministero della Reintegrazione Iryna Vereshchuk su Telegram ciatata da Uktainian Pravda. Intanto “15 autobus per l’evacuazione della nostra gente sono già partiti da Zaporizhia per Mariupol. La delegazione della Croce rossa prevede di proseguire per Mariupol da Mangush con 7 autobus”. Le autorità continuano a evacuare le persone dalle città di Severodonetsk, Popasna, Lysychansk, Rubizhne e dal Regione della Bassa Luhansk. Oggi saranno 3 i treni di evacuazione che partiranno dalle regioni di Lugansk e Donetsk. Lo ha
annunciato il capo dell’amministrazione militare regionale di Lugansk Serhiy Haidai su Telegram, come riporta Ukrinform.

città, evacuazione, treni, Ucraina


Ezzelino da Montepulico


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741