Il proclama del presidente

Zelensky: “fase finale guerra sarà la più sanguinosa”, messaggio al mondo

Il fermo immagine mostra il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, durante un suo messaggio, ANSA

KIEV – Zelensky annuncia una prospettiva non positiva. “La fase finale è la più difficile e la più sanguinosa. Non possiamo permetterci di dire che la guerra è finita”. Cosi’ il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyi, in una conversazione con alcuni studenti ucraini, stando a quanto riportato dal Kiev Independent. “Non posso gridare ‘Torna a casa oggi’ a tutti quelli che sono scappati all’estero, perché la guerra non è finita”, ha detto Zelensky. Allo stesso tempo, ha assicurato che, dopo la fine della guerra, l’Ucraina presterà molta attenzione alla sicurezza. “Costruiremo il Paese, e in particolare le migliori infrastrutture e tecnologie per garantire sicurezza, al livello di Israele e di altri Paesi leader”, ha garantito. Zelensky ha infine annunciato che dopo la vittoria dell’Ucraina in guerra, “ci sarà un approccio equo ai salari di qualsiasi professione”. “Sono fiducioso che ci sarà una revisione dei salari complessivamente equi”, ha affermato.

Il presidente ucraino, nel suo messaggio notturno, ha accusato la Russia di aver trasformato la regione
orientale del Donbass in un “inferno”. Ha detto che nella regione “gli occupanti stanno cercando di aumentare la pressione. E’ l’inferno e non è un’esagerazione”. Ci sono “attacchi costanti sulla regione di Odessa, sulle citta dell’Ucraina centrale. Il Donbass è completamente distrutto”, ha detto. “Tutto questo non ha e non può avere nessuna spiegazione militare per la Russia”, ha aggiunto: “Questo è un tentativo deliberato e criminale di uccidere quanti più ucraini possibile”.

proclama, Ucraina, Zelensky


Ezzelino da Montepulico


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080