Serfie A alle ultime battute

Roma vince a Torino (0-3) e si qualifica per l’Europa League. Fiorentina in corsa solo per la Conference

Abraham protagonista a Torino con la Roma ANSA/ALESSANDRO DI MARCO

TORINO – La qualificazione alla prossima Europa League arriva direttamente dal campionato: la Roma trionfa 3-0 a Torino, i tre punti bastano per il pass europeo e adesso i giallorossi (a 63 punti) devono sperare in una sconfitta della Lazio per concludere al quinto posto, davanti ai cugini. Il Toro, invece, chiude con una pesante sconfitta ma la stagione resta positiva con i 50 punti conquistati al primo anno di Juric. Mercoledì prossimo c’è la finale di Conference League contro il Feyenoord.

La Fiorentina, con i suoi 59 punti, può ora puntare solo al settimo posto che dà diritto alla qualificazione per la Conference League. Ma i viola, per centrare sicuramente l’obiettivo, devono battere la Juventus. Salirebbero così a 62 e anche se venissero raggiunti dall’Atalanta (che gioca in casa contro l’Empoli) passerebbero per le due vittorie negli scontri diretti. Viceversa, senza i tre punti con la Juve, i viola rischierebbero di finire all’ottavo posto e quindi fuori dall’Europa.

Conference League, Europa League, Fiorentina, Roma, torino


Paulo Soares

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080