Skip to main content

Spread Btp-Bund balza a 206 punti

Un operatore di un’agenzia di trading osserva i dati dello spread, ANSA/ALESSANDRO DI MEO

MILANO – Si amplia ancora lo spread fra Btp e Bund. Il differenziale fra il rendimento del titolo di
Stato italiano e quello dell’equivalente tedesco ha chiuso a 206 punti base, a ridosso del massimo raggiunto il 9 maggio a 206,9. Rispetto a un mese fa è ormai aumentato il rendimento del decennale, arrivato al 3,29% (quello del Bund è all’1,23%).
In un movimento comune di discesa dei prezzi dei bond governativi, in vista degli attesi interventi delle banche centrali sui tassi di interesse, la pressione investe in modo più deciso dei titoli di Stato di un Paese ad alto debito come l’Italia in attesa della stretta monetaria della Bce.

L’effetto Draghi, tanto decantato. è sparito molto presto. SuperMario è tornato da tempo fra noi comuni mortali.

aumento, draghi, spread


Ezzelino da Montepulico


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741