embargo a Putin

Sanzioni Ue: confermato taglio 90% forniture petrolio. Putin non potrà finanziare guerra Ucraina, afferma von der Leyen

BRUXELLES – La presidente von der Leyen esulta dopo che stamani i 27 rappresentanti permanenti ue hanno ratificato le nuove sanzioni sull’importazione del petrolio russo. “Grazie alla Presidenza francese
del semestre Ue e’ stato concordato oggi un altro forte pacchetto di sanzioni contro Putin e il Cremlino. Di fatto, il 90% delle importazioni russe di petrolio all’Ue sara’ bandito entro la fine del 2022. Cio’ ridurra’ la capacita’ della Russia di finanziare la sua guerra”. Nessuna preoccupazione invece per le conseguenze per alcuni paesi ue dalla limitazione di queste importazioni.

petrolio, Russia, sanzioni, ue


Ezzelino da Montepulico


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080