Skip to main content

Nuoto: morto Massimo Borracci, già campione della Rari Nantes Florentia e poi grande allenatore

Massimo Borracci

LAMEZIA TERME – La Rari Nantes Florentia “piange la scomparsa di Massimo Borracci, pluricampione di nuoto e pallanuoto, prima atleta e poi allenatore della società biancorossa” fiorentina. Nato a Firenze il 3 novembre 1944, Borracci è stato primatista italiano nel 1967 nei 100 sl con 54”4 e finalista europeo a Lipsia 1962 con la staffetta 4×100 mista e a Utrecht 1966 con le staffette 4×100 mista e sl. Da tecnico ha guidato il nuoto della Rari Nantes Florentia fino al 1994, centrando numerosi titoli nazionali e portando alla ribalta diversi giovani. Successivamente, dopo aver allenato in varie città italiane, con la Fiorentina Waterpolo femminile nella stagione 2006/2007 ha vinto Campionato, Coppa dei Campioni e Supercoppa Europea.

“Grande nuotatore e buon pallanotista del passato – lo ricorda a sua volta la Federazione italiana nuoto sul suo sito -, ha proseguito la sua attività in giro per l’Italia promuovendo con capacità e passione la diffusione delle discipline acquatiche e formando centinaia e centinaia di atleti”, “Borracci fu tra gli stileliberisti più veloci del suo tempo, giocò 14 campionati di pallanuoto con Rn Florentia e Rn Camogli. Lascia la guida dell’ultimo team che stava plasmando: l’Arvalia Nuoto di Lamezia Terme”. La camera ardente sarà allestita a Lamezia Terme presso la casa funeraria La Pietà di Putrino, in via Sant’Umile da Bisignano. Le esequie saranno celebrate lunedì alle ore 11 presso la Parrocchia della Beata Vergine del Carmelo.


Paulo Soares

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741