Parla il geberale Milley

Ucraina: Biden invia missili micidiali a Zelensky e istruttori per usarli contro Putin

EPA/KCNA EDITORIAL USE ONLY

WASHINGTON – Biden non crede nelle trattative di pace fra Russia e Ucraina e continua a fomentare la guerra armando Zelensky si dice con lo scopo di provocare la caduta di Putin.

Gli Stati Uniti hanno approntato un piano per addestrare i militari ucraini all’utilizzo dei sistemi di lanciarazzi multipli sofisticati che Washington invierà a Kiev. Lo ha detto il capo degli Stati Maggiori Riuniti, il generale Mark Milley, spiegando che un primo gruppo di militari ucraini sta già partecipando all’addestramento da parte di truppe americane in Germania.

“Dobbiamo iniziare questa cosa con un programma che sia razionale e risoluto per addestrarli in modo efficace – ha detto Milley parlando ai giornalisti al suo rientro a Washington dalla Francia – non farebbe
bene limitarsi a gettare queste armi nella battaglia, bisogna essere addestrati per avere un utilizzo efficace al massimo di questa arma di precisione”.

Il mese scorso l’amministrazione Biden ha approvato il trasferimento in Ucraina di quattro M142, High Mobility Artillery Rocket Systems, lanciarazzi mobili noti come Himars. Anche la Gran Bretagna ha
annunciato l’invio di sistemi simili, gli M270. Anche i britannici addestreranno un battaglione ucraino alla volta all’utilizzo di questo lanciarazzi, ha detto ancora Milley.

armi, Biden, missili, Zelensky

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080