Protagonista un 43enne fiorentino

Firenze: in via Maggio sulla bici con un grosso coltello. Una podista chiama la polizia. Denunciato

Controlli della Polizia

FIRENZE – Andava in bicicletta, alle 6,30 del mattino di oggi, 18 giugno 2022, brandendo un grosso coltello da cucina. Una podista si è spaventata e ha chiamato la polizia facendolo identificare e denunciare.

Così un 43enne di Firenze, colto in città, nella centrale via Maggio intorno alle 6.30. Gli agenti lo hanno denunciato per resistenza e porto ingiustificato di strumenti atti ad offendere. Prima di fermarlo per chiedergli i documenti, ha tentato la fuga ma è stato raggiunto e bloccato verso Santo Spirito.

Il 43enne ha opposto resistenza rischiando di ferire gli agenti che sono comunque riusciti a disarmarlo del grosso coltello da cucina. Nella sua tracolla la Polizia ha poi rinvenuto e sequestrato altri due coltelli (di cui uno a serramanico) ed una stella ninja a quattro punte, oltre a cacciaviti e altri piccoli attrezzi

coltello, podista, Polizia


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080