Skip to main content

Massa Carrara: tetti scoperchiati e alberi caduti. Gli effetti della tromba d’aria

Tromba d’aria e allagamenti in provincia di Massa Carrara (Foto ANSA)

MASSA – E’ stata violentissima, la tromba d’aria che si è abbattuta ieri, 28 giugno 2022, su La Spezia e la provincia di Massa Carrara. Un’ondata di maltempo che ha provocato, tra l’altro, la caduta di alberi su abitazioni e autovetture e tetti divelti.

Al momento, spiegano i vigili del fuoco, la sala operativa del comando di Massa Carrara conta 58 richieste di intervento: 50 su Massa, 5 su Aulla, 3 su Carrara e altri su Montignoso e Podenzana. In supporto anche squadre giunte dai comandi di Firenze, Prato, Lucca, Livorno e Pisa.


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741