Invia della Fonderia

Firenze: tenta di strappare catena d’oro a turista in auto. Arrestato dai “falchi” della polizia

I “falchi” della polizia

FIRENZE – Ieri pomeriggio, 5 luglio 2022, la Polizia di Stato ha arrestato un 28enne di origine tunisina, già noto alle Forze di Polizia, per tentata rapina impropria e tentato furto con strappo.

Intorno alle ore 15.00 di ieri i Falchi della Squadra Mobile e le Volanti si sono precipitati in via della Fonderia dove un turista di origine olandese stava trattenendo un uomo intenzionato a fuggire.

L’uomo era stato sorpreso dal turista e dalla moglie mentre scendeva dalla loro auto parcheggiata ed alla quale era stato rotto un deflettore della portiera posteriore. All’interno, l’auto era stata messa a soqquadro, valige stivate nel portabagagli comprese. L’arrestato alla vista della coppia aveva tentato di scappare, ma era stato bloccato.

Le vittime, nel frattempo, avevano chiamato il 112NUE e, al sopraggiungere della Polizia, l’uomo avrebbe tentato di strappare la catenina d’oro che il turista aveva al collo per poi tentare di scappare , ma senza riuscirci. In quei frangenti l’uomo avrebbe anche provocato la caduta a terra della donna che ha riportato qualche lieve escoriazione alle ginocchia. Il 28enne è così finito in manette.

arrestato, catena d'oro, turista


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080