Skip to main content

Gioco erotico in hotel: fuori pericolo la donna. L’uomo era un ex rugbista di Manchester. Le indagini della Squadra mobile

Ricky Bibey, l’ex rugbista morto a Firenze nel presunto gioco erotico (Foto da Facebook)

FIRENZE – Sarebbe fuori pericolo la donna di 44 anni gravemente ferita in un hotel del vicolo dell’Oro, vicino al Ponte Vecchio, durante quello che avrebbe dovuto essere un gioco erotico. Il suo compagno, deceduto in quel gioco, si chiamava Ricky Bibey, aveva 40 anni, era un ex rugbista con un passato di rilievo nella lega inglese. Risiedeva a Manchester, così come la donna. Entrambi titolari di una società di compra vendita immobiliare che li portava spesso a venire in Italia.

Secondo una prima ricostruzione fatta dagli inquirenti, ieri, 16 luglio 2022, intorno alle 7 del mattino, la donna, che non è in pericolo di vita dopo i timori iniziali dovuti a una forte emorragia, è uscita mezza nuda dalla camera, imb rattata di sangue, chiedendo aiuto. Dalla reception è partita la richiesta d’intervento al 118. Sono quindi arrivati un’ambulanza e la squadra mobile della questura, guidata dal dirigente Andrea Di Giannantonio, con la polizia scientifica. La camera occupata dalla coppia inglese era sottosopra e con tracce di sangue ovunque. L’uomo era a terra, esanime.

Ricky Bibey con la maglia di un altro club del rugby inglese

In un primo momento, si era parlato di una morte per infarto, ma l’ipotesi è stata scartata visto che Ricky Bibey era uno sportivo in apparente ottima salute. Sarà dunque l’autopsia a dover accertare le cause del decesso. Determinante anche l’interrogatorio della donna che dovrà spiegare che cosa è realmente accaduto in quella camera d’albergo.

Gioco erotico, hotel vicino al Ponte Vecchio, Ricky Bibey


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741