Nonostante il voto contrario del Centrodestra

Carrozze trainate da cavalli stop: passa alla Camera un ordine del giorno del Pd che impegna il governo a vietarle

Carrozze trainate da cavalli (Foto ANSA)

ROMA – L’annuncio è della deputata del Pd Patrizia Prestipino, che ha fatto passare, alla Camera, un ordine del giorno che impegna il governo a vietare i veicoli a trasporto animale, in particolare le carrozze trainate dai cavalli, che a Roma chiamano botticelle. E che ancora circolano in varie città italiane, fra le quali Firenze. Addio fiaccherai (dal francese fiacre, ossia conduttore delle carrozze a cavalli)?

L’ordine del giorno impegna il governo ad adottare un provvedimento. Non si conoscono ancora tempi e modi. Nell’ordine del giorno si dice che le licenze dei fiaccherai dovranno essere convertite in licenze per i taxi. Il Centrodestra ha votato contro, ma l’ordine del giorno è passato ugualmente, sia pure per pochi voti di scarto.

La Prestipino ha detto: “Un altro bellissimo traguardo a favore degli animali è stato centrato: basta  botticelle (così chiamano a Roma le carrozze)! All’interno del decreto Infrastrutture e dei trasporti è stato approvato un ordine del giorno a mia firma che vieta l’utilizzo di animali per mezzi di trasporto su tutto il territorio nazionale. Nonostante il “simpatico” sottosegretario leghista, appoggiato dalla Lega e da Fratelli d’Italia (che difendono le botticelle anche perché le amava Almirante), abbiano dichiarato di votare contro, mi sono impuntata chiedendo ugualmente di farlo votare ed è passato”.

carrozze a cavalli, fiaccherai, Firenze, Governo, ordine del giorno


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080