L'intervento della polizia

Firenze: perquisizioni, denunce espulsioni di stranieri che si scontravano armati nella zona di San Pierino

I falchi della Polizia di Stato

FIRENZE – Dopo il sopralluogo del prefetto Valenti e il Comitato sicurezza dedicato ai problemi nella zona di San Pierino, prima risposta della polizia di Stato, con denunce, perquisizioni e due espulsioni dall’Italia, su una gang di strada che circolava di notte facendosi riprendere in video mentre alcuni esponenti esibivano grossi coltelli e una mazza da baseball.

Il filmato, messo su Internet, ha suscitato timore e allarme sociale fra gli abitanti del centro storico, in particolare quelli della zona dell’Arco di San Pierino, storica ‘piazza di spaccio’, dove il 23 luglio sotto le finestre del quartiere c’è stato uno scontro violento tra due gruppi di stranieri armati di bastoni e coltelli.

Da settimane sono in corso indagini e, come riferisce la questura, i Falchi della Squadra Mobile hanno trovato le lame ben nascoste negli anfratti di una strada e sono riusciti a risalire ai maghrebini sospettati di essere quelli del video.
Tre di loro – fra i 15 e i 21 anni di età – sono stati rintracciati stamani, 3 agosto 2022, nelle loro case fiorentine e denunciati per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere. Ma nelle abitazioni sono stati identificati altri due tunisini di 25 e 26 anni, sequestrati coltelli, alcuni grammi di hashish, marijuana e cocaina, oltre a quasi 5.000 euro in contanti ritenuto provento di attivita’ illecita.

A questo punto per tutti i cinque è scattata una denuncia per detenzione di stupefacenti in concorso.
Per due maggiorenni, 19 e 21 anni, riconducibili al video, la questura ha subito avviato le procedure di espulsione. Il 15enne e’ stato invece affidato ad un centro di accoglienza per giovani disagiati. Le indagini sulla gang armate nel cuore di Firenze proseguono.

denunce, falchi, magrebini, perquisizioni, squadra mobile, tunisini


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080