Skip to main content

Basilica san Lorenzo: Mister Arbitrium, un gigante di 5 metri, la sorregge (o la spinge) nel mese di settembre

FIRENZE – Un gigante di 5 metri, una statua di artista, sarà visibile dai fiorentini e dai turisti accanto alla Basilica di San Lorenzo dal 1 al 31 ottobre. L’iniziativa dell’Opera Medicea Laurenziana e della Parrocchia è sicuramente destinata a suscitare curiosità ma anche inevitabili polemiche, che a Firenze sono di casa.

Si tratta di Mr Arbitrium una grande scultura realizzata dall’artista Emanuele Giannelli che dopo aver “sorretto” con le sue potenti braccia il Palazzo Mediceo di Seravezza, il Duomo di Pietrasanta e Carrara, la Basilica di San Michele a Lucca, l’Arco della Pace a Milano e il Fortino del Forte dei Marmi,arriva alla Basilica di San Lorenzo.

La scultura raffigura una possente figura maschile con tutta la muscolatura in tensione, intenta a sorreggere la facciata esterna di una chiesa o di un palazzo storico o a spingerla via in maniera decisa: giocare su tale ambivalenza è l’intento del lavoro dell’artista e nel duplice significato di questa azione si cela il concetto che sta alla base dell’opera. L’artista invita cittadini e passanti a interrogarsi e a rispondere al quesito: “Mr Arbitrium gioca su questa ambivalenza: spazzare via la Chiesa o l’edificio storico, simbolo delle istituzioni, di storia, cultura e tradizione passata? o invece sostenerlo?

Di sicuro impatto l’arrivo di Mr. Arbitrium nel complesso laurenziano è accompagnato dall’installazione di quattro sculture di grandi dimensioni — I Sospesi — all’interno del chiostro.

basilica San Lorenzo, Mr. Arbitrium, statua


Ezzelino da Montepulico


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741