Firenze: al Museo Marini Krypton presenta «Eneide nello spazio tempo», a ingresso libero

Eneide-di-Krypton-un-nuovo-canto-
«Eneide di Krypton 1983»
«Eneide di Krypton 1983»

FIRENZE – Dopo il successo del primo evento del progetto Kryptonquarantesimaestate dello scorso giugno, la Compagnia Krypton è mercoledì 31 agosto alle 21 al Museo Marino Marini (Piazza San Pancrazio) per il secondo appuntamento dei festeggiamenti dei 40 anni dalla sua fondazione. Nel Museo di piazza San Pancrazio la compagnia allestirà Eneide nello spazio tempo (ingresso libero).

Un’installazione – performance pensata per l’interno del Museo Marino Marini; un’azione di forte impatto, che si lega ai Cavalli e Cavalieri del grande scultore; uno spazio ideale per ambientare i materiali audio-visuali dello spettacolo-cult della compagnia, tra mito e contemporaneità. Uno speciale viaggio in quel lavoro che sarà occasione di affascinanti percezioni tra le musiche originali, composte dagli allora giovanissimi Litfiba, le coloratissime immagini create da Alfredo Pirri e le nuove incursioni digitali di Massimo Bevilacqua. Giancarlo Cauteruccio non si sottrarrà alla performance, offrendo la sua voce dal vivo attraverso la sua più recente elaborazione  del testo virgiliano e coinvolgerà, dopo tanti anni, con una partecipazione speciale, l’artista architetto Cesare Pergola, suo compagno di viaggio dalla fine degli anni’70.

Eneide nello spazio tempo è un evento ideato per rivivere per una notte la Firenze di quarant’anni fa, la sua indimenticabile energia creativa, il talento di quegli artisti poco più che ventenni in grado di proiettare la città in Europa, operando una rivoluzione estetica nella culla del Rinascimento. Una serata che la compagnia dedicherà alla città in cui ha esordito all’insegna della contemporaneità ed ai suoi numerosissimi spettatori del passato e del presente, con uno sguardo di attenzione particolare rivolto ai giovani che potranno immergersi nelle vibrazioni di una dirompente Firenze dei gloriosi anni ottanta. Kryptonquarantesimaestate è realizzato con il contributo di  Estate Fiorentina 2022 del Comune di Firenze, progetto cofinanziato da Unione Europea – Fondo Sociale Europeo, nell’ambito del Programma Operativo Città Metropolitane 2014-2020 e con il contributo di Città metropolitana di Firenze

L’ installazione è visitabile dalle ore 21 alle ore 22,30 a ingresso libero

www.teatrostudiokrypton.it

Compagnia Teatro Studio Krypton, Eneide, Estate Fiorentina 2022, Firenze, Giancarlo Cauteruccio, KryptonQuarantesimaEstate, Museo Marino Marini, performance

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080