Skip to main content

Massa: arrestato migrante, spacciava droga in un parcheggio

Auto dei Carabinieri

Massa – Il giovane marocchino e con precedenti specifici è stato arrestato dai Carabinieri in quanto aveva da poco ceduto una dose di cocaina ad un uomo di Massa. Sono stati i militari della Sezione Operativa del Norm della Compagnia Carabinieri del capoluogo ad effettuare l’arresto.

I militari, che da diversi giorni erano sulle tracce del giovane, già noto alle forze dell’ordine, avevano messo in campo un dispositivo di osservazione, controllo e pedinamento che ha permesso di ricostruire i movimenti e le reiterate attività di spaccio.
I militari hanno potuto accertare e documentare la fiorente attività di spaccio che aveva architettato il giovane, il quale, approfittando di un’area di parcheggio cittadina situata nelle adiacenze di diversi
esercizi commerciali, aveva strutturato la sua attività celandosi abilmente tra le diverse auto in sosta. Infatti, utilizzando una vettura di sua proprietà recentemente acquistata, lo spacciatore attendeva gli acquirenti in macchina ove avveniva la cessione. I clienti, favoriti dal continuo via vai degli utenti dei diversi esercizi commerciali adiacenti, dopo aver parcheggiato i mezzi con cui raggiungevano la piazza di spaccio, entravano nella vettura del giovane spacciatore e concludevano l’acquisto.
I militari sono intervenuti bloccando sia lui che l’acquirente, il quale veniva trovato in possesso di una dose di cocaina da poco acquistata al prezzo di euro trentacinque. I militari hanno trovato, abilmente occultato, danaro contante per oltre tremila euro suddiviso in piccoli tagli, che veniva sottoposto a sequestro in quanto ritenuto provento dell’attività di spaccio. Dopo le consuete attività di rito, il giovane è stato arrestato e su disposizione del Pubblico Ministero della Procura della Repubblica del Tribunale del capoluogo, è stato posto ai domiciliari.

arrestato, marocchino, spaccio droga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741