Intorno alle 20 ora italiana

Terremoto, forte scossa in Messico: magnitudo 7.4. Alla popolazione della capitale era stato chiesto di simulare un’emergenza

Militari impegnati nell’opera di soccorso dopo la forte scossa di terremoto EPA/David Guzman

CITTA DEL MESSICO – Una scossa di magnitudo 7.4 è stata avvertita oggi, 19 settembre 2022, in Messico, con epicentro a Coalcomán, una municipalità dello stato di Michoacán, nel Messico centrale. Lo ha reso noto il Centro sismologico nazionale.

 La scossa, avvenuta alle 13,05 locali (le 20,05 italiane) è stata avvertita chiaramente nella capitale, Città del Messico. La profondità del sisma, secondo il Csn, è stata di 15 chilometri. La particolarità del sisma è stata che appena un’ora prima, ricordando i forti terremoti del 19 settembre degli anni 1985 e 2017, alla popolazione della capitale era stato chiesto di partecipare ad una simulazione di emergenza terremoto.

I servizi territoriali di Città del Messico hanno comunicato che, immediatamente dopo il sisma, è stata fatta una revisione di tutta la rete dei trasporti pubblici che hanno ripreso a funzionare regolarmente, dato che si escludono danni alle infrastrutture. 

forte scossa, Messico, Terremoto


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080