La novità del Rosatellum

Elettori alle urne con la novità del tagliando antifrode

Elezioni politiche 2022

ROMA –  Il Rosatellum ha previsto l’introduzione del tagliando antifrode per contrastare la possibilità di sostituzione della scheda elettorale all’atto del voto. Si tratta di un adesivo rimovibile rettangolare con codice alfanumerico attaccato ad un’appendice della scheda.

Dopo che l’elettore ha votato, non potrà più mettere quest’ultima nell’urna, ma dovrà consegnarla ripiegata al presidente di seggio, che staccherà il tagliando per controllare che il numero corrisponda a quello annotato sul registro elettorale. Dopo il controllo, sarà lo stesso presidente ad inserire la scheda nell’urna.

Avendo votato alle 7,30 di stamane ho potuto verificare la regolarità di questa procedura, che mi ha colpito perché è in funzione per la prima volta.

antifrode, scheda, tagliando

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080