Francia: Macron scioglierebbe le Camere se opposizioni coalizzate votassero sfiducia suo governo

Emmanuel Macron EPA/Mohammed Badra

PARIGI – Se le opposizioni in Francia si coalizzano in un voto di sfiducia per far cadere il governo, il
presidente Emmanuel Macron non esclude uno scioglimento dell’Assemble’e Nationale: lo ha detto alla tv LCI il ministro del Lavoro, Olivier Dussopt.
“Se tutte le opposizioni si coalizzassero per adottare una mozione di sfiducia per far cadere il governo – ha detto Dussopt lui si rivolgerebbe ai francesi e i francesi deciderebbero e direbbero qual e’ la nuova maggioranza che vogliono. E, ovviamente, noi saremmo in campagna elettorale per assistere il presidente”.
Dussopt e’ stato incaricato da Macron di avviare nuovi contatti sul contestato progetto di riforma delle pensioni a partire dalla settimana prossima.

camere, macron, scioglimento


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080