Skip to main content

Orchestra della Toscana (ORT): parte «Musica diffusa» per l’«Autunno Fiorentino», con concerti gratuiti e solidali

I fiati all’opera, con Alessandro Riccio e i fiati dell’ORT

FIRENZE – Cultura e solidarietà insieme: concerti e spettacoli nelle mense per i più bisognosi e tanti altri eventi con l’Orchestra della Toscana da ottobre a dicembre: 7 diverse produzioni per un totale di 11 appuntamenti; il tutto rientra nel bando «Autunno fiorentino» indetto dal Comune e realizzato grazie a finanziamenti derivanti dal Fondo periferie del Ministero della Cultura; partner per la nuova rassegna di concerti «Musica diffusa» sono Fondazione Solidarietà Caritas onlus e Cesvot.

Un viaggio artistico, con momenti culturali proposti in luoghi alternativi, che è al tempo stesso occasione per fare del bene; «Musica diffusa» ha il merito di aver cercato non solo un reale decentramento includendo tutte le zone poste fuori dal centro, ma anche quello di aver intercettato dei partner che potessero legare le proposte artistiche ad un tessuto sociale quanto mai bisognoso di momenti di aggregazione e di scambio socio-culturale. Per questo i luoghi scelti sono in parte deputati alla musica e allo spettacolo, come il Mandela Forum, il Teatro Affratellamento o la Manifattura Tabacchi, ma altri sono stati volutamente ricavati dentro strutture che ospitano le normali attività di Fondazione Solidarietà Caritas. Servirà a far conoscere queste realtà al pubblico dei teatri e al tempo stesso permetterà agli ospiti delle strutture di partecipare a momenti culturali. Inoltre durate tutte le manifestazioni verranno incentivate donazioni finalizzate a sostenere Caritas nell’offerta di pasti caldi nelle loro mense.

A Firenze, sempre più over 65 mangiano alle mense gestite dalla Caritas. Quella di via Baracca (uno dei luoghi di “Musica diffusa”) è un punto di riferimento per i fragili della città, il cui identikit è: uomo, italiano, tra i 35 e i 54 anni, spesso di passaggio. Ma ci sono anche minorenni (erano 10 nel 2019, sono stati 11 nel 2021 e 10 nel 2022) e sempre più anziani, soprattutto stranieri. È la mensa più grande di Firenze, di proprietà comunale, gestita dalla Caritas e sostenuta interamente grazie alle donazioni. È prevalentemente rivolta a persone senza dimora e in stato di grave emarginazione, che possono accedervi direttamente. Esistono poi le mense diffuse di quartiere che hanno utenze diverse ovvero persone adulte ed autosufficienti, in stato di povertà, marginalità e fragilità sociale.

La manifestazione tocca tutti i quartieri, compreso l’1 fuori dal centro storico. I concerti iniziano il 6 ottobre alle 12 con un flash mob fuori dalla mensa Caritas di via Baracca. Sono tutti ad ingresso gratuito su prenotazione. I volontari della Fondazione Solidarietà Caritas raccoglieranno le donazioni. Nella realizzazione del programma sono stati scelti titoli di grande fascino, facili da ascoltare, accattivanti nelle opere e nei nomi dei compositori, concerti per tutti, proprio perché realizzati fuori dagli spazi convenzionali del teatro, in luoghi speciali, vicini alle case delle persone. Trattandosi di posti piccoli, a volte piccolissimi, alcuni di questi sono già esauriti. Restano disponibili alla prenotazione quelli negli spazi più grandi, concepiti proprio come momento di aggregazione per il quartiere:

Venerdì 14 ottobre alle 21 al Mandela Forum del Campo di Marte andrà in scena un titolo di grande impatto come Carmina Burana di Carl Orff. Sul podio l’ORT sarà diretta da Jaume Santonja; protagoniste le voci di Giuliana Gianfaldoni soprano, Antonio Giovannini controtenore, Roberto De Candia baritono. Completano il cast il Coro della Cattedrale di Siena e il Coro di voci bianche del Maggio Musicale Fiorentino;

Sabato 5 dicembre (ore 21:00) al Palazzo Wanny andrà in scena Ti racconto Don Giovanni col vulcanico Alessandro Riccio, accompagnato con le note del capolavoro di Mozart dall’Ensemble di archi e fiati dell’ORT.

Un’esperienza che lascerà un segno, affermando ancora una volta l’importanza della musica e della sua diffusione come elemento portante di civiltà, educazione e crescita personale.

“AUTUNNO FIORENTINO” | ottobre / novembre 2022

MUSICA DIFFUSA | L’ORT NEI QUARTIERI DI FIRENZE | Il programma

Q5 / giovedì 6 ottobre 2022 / Firenze, Mensa Caritas (via Baracca) ore 12:00

Q4 / mercoledì 23 novembre 2022 / Firenze, luogo da definire ore 21:00 GLI OTTONI AL … CINEMA Gli Ottoni e Percussioni dell’ORT

Q5 / venerdì 7 ottobre 2022 / Firenze, Casa della Carità (via Corelli) ore 21:00 I FIATI ALL’OPERA Alessandro Riccio attore Quintetto a fiati dell’ORT musiche di Mozart, Rossini, Bizet, Puccini

Q5 / sabato 8 ottobre 2022 / Firenze, Casa Santa Matilde (via Cosimo Il Vecchio) ore 17:00 Q3 / domenica 9 ottobre 2022 / Firenze, Foresteria Pertini (via Tagliamento) ore 17:00 TANGO 2022 #PIAZZOLLA! ORT Attack ensemble d’archi musiche di Astor Piazzolla e Carlos Gardel

Q2 / venerdì 14 ottobre 2022 / Firenze, Nelson Mandela Forum ore 21:00 CARMINA BURANA di Carl Orff Orchestra della Toscana Jaume Santonja direttore Giuliana Gianfaldoni soprano Antonio Giovannini controtenore Roberto De Candia baritono Coro della Cattedrale di Siena Lorenzo Donati maestro del coro Coro voci bianche del Maggio Musicale Fiorentino Lorenzo Fratini maestro del coro

Q1 / sabato 15 ottobre 2022 / Firenze, Manifattura Tabacchi ore 17:00 Q1 / sabato 15 ottobre 2022 / Firenze, Manifattura Tabacchi ore 21:00 BEETHOVEN Orchestra della Toscana Jaume Santonja direttore BEETHOVEN Coriolano, ouverture; Sinfonia n.5 op.67

Q3 / sabato 5 novembre 2022 / Firenze, Teatro Affratellamento ore 21:00 – data da confermare

Q4 / sabato 3 dicembre 2022 / Firenze, Palazzo Wanny (via del Cavallaccio) ore 21:00 TI RACCONTO DON GIOVANNI di e con Alessandro Riccio Ensemble di archi e fiati dell’ORT musiche di Wolfgang Amadeus Mozart arrangiamento di Francesco Oliveto

Q5 / venerdì 25 novembre 2022 / Firenze, Centro “Il Samaritano” (via Baracca) ore 17:30 concerto riservato agli ospiti del centro TRA BASSI e alti Luca Provenzani violoncello Amerigo Bernardi contrabbasso, musiche di Sammartini, Bach, Piazzolla, Rossini

Autunno Fiorentino, beneficenza, concerti gratis, musica diffusa, Orchestra della Toscana (ORT), solidarietà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741