Skip to main content
protocollo alta velocità toscana e umbria

Alta velocità: migliorare i collegamenti tra Umbria e Toscana. Protocollo firmato dal ministro e dai presidenti delle regioni

protocollo alta velocità toscana e umbria
La firma del protocollo (Foto Ansa)

MILANO – Il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini, i Presidenti della Regione Toscana, Eugenio Giani, e della Regione Umbria, Donatella Tesei, e l’Amministratrice delegata di Rete Ferrovia Italiana (Gruppo Fs), Vera Fiorani, hanno firmato oggi, 18 ottobre 2022, un Protocollo d’Intesa per migliorare il collegamento dei territori dell’Umbria e del Centro-Sud della Toscana con la linea ad Alta Velocità/Alta Capacità (AV/AC) ferroviaria.

Il Protocollo ha l’obiettivo di individuare la migliore soluzione per collegare le aree delle due Regioni ai servizi AV/AC realizzando la nuova stazione ‘Medio Etruria’”.Lo comunica una nota del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili.

“Il Protocollo prevede l’istituzione di un Tavolo Tecnico, che dovrà valutare le diverse ipotesi per la realizzazione della nuova stazione sulla linea direttissima Firenze-Roma. In particolare, dovranno essere prodotte analisi tecniche approfondite per mettere a confronto le varie soluzioni per la localizzazione della stazione, anche alla luce della domanda di mobilità delle diverse aree territoriali e le ricadute sociali ed economiche delle diverse ipotesi. Il Tavolo tecnico terminerà i lavori entro sei mesi dalla firma del Protocollo, a meno di un’intesa tra le parti per prorogare la sua attività”, aggiunge la nota.

Alta velocità umbria toscana, donatela tesei, eugenio giani, protocollo d'intesa


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741