Skip to main content

Firenze, tramvia: tentano di rubare un cellulare e per fuggire spruzzano spray urticante

FIRENZE – E’ successo questa mattina, 30 ottobre 2022, verso le 12.30, sul tram della linea 1 poco prima della fermata Leopolda (direzione centro). Due stranieri, di cui è ignota la nazionalità, hanno cercato di sottrarre il telefonino a un cittadino gambiano che lo teneva in tasca. Vistisi scoperti, hanno poi usato lo spray urticante che ha raggiunto anche altre due donne passeggere della vettura. Il conducente ha prontamente fermato in sicurezza il mezzo alla fermata Leopolda, ha aperto le porte, chiamato forze dell’ordine e l’ambulanza del 118. Nel frattempo i due ladri sono riusciti a scappare.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile per le indagini e il 118 per verificare le condizioni delle persone coinvolte, che comunque non hanno subito conseguenze gravi. Al termine dell’intervento di carabinieri e 118, dopo oltre 30 minuti, il servizio della tramvia è ripartito.

Il tram in cui si è verificato il tentativo di furto con lo spray è rientrato al deposito per il lavaggio. Gest, con una nota, ha ringraziato “i carabinieri per il pronto intervento e le indagini svolte e il 118 per aver soccorso i passeggeri coinvolti. L’azienda si scusa con i passeggeri interessati da questo evento e con tutti gli utenti per il momentaneo disservizio causato da questa interruzione necessaria”.

carabinieri, cellulare, tentato furto tramvia


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741