Lo rivela il Mirror

Russia: Dugin attacca Putin in un post (poi rimosso). E ipotizza che il capo del Cremlino debba pagare “anche con la vita”

L’ideologo di Putin, Dugin, con la figlia uccisa in un attentato (Foto ANSA)

MOSCA – La ritirata da Kherson ha lasciato il segno. Così come le decine di migliaia di soldati russi morti nella guerra in Ucraina, comprese le ultime reclute mandate al fronte. Il potere di Putin scricchiola.

E perfino l’ideologo, Alexander Dugin, al quale è stata uccisa la figlia in un blitz attribuito agli 007 ucraini, ora attacca direttamente Putin. Scrivendo su Telegram: “In una autocrazia diamo al sovrano pienezza assoluta dei poteri per salvarci tutti, quindi pieni poteri in caso di successo, ma anche totalità delle responsabilità in caso di fallimento”.

Lo riferisce il Mirror, aggiungendo che in seguito il post (di 2 giorni fa) è stato rimosso. Nel post si aggiungeva: “Niente contro Surovikin (il capo delle operazioni militari in Ucraina, ndr). Il colpo non è diretto a lui. È un colpo per voi-sapete-chi”, ha aggiunto Dugin riferendosi al presidente russo, che dovrebbe pagare anche con la vita. 

Nel lunghissimo post su Telegram Dugin, da sempre considerato come l’ideologo di Putin, vengono utilizzati toni accorati dopo il ritiro di Kherson: “Una città russa, capitale di una regione, si è arresa, è stata consegnata, ed ora i russi piangono e soffrono”. E per indicare il responsabile di tale fallimento, Dugin fa una riflessione sul potere russo, in cui al “sovrano viene dato potere assoluto per salvarci tutti in un momento critico”. E “se per farlo si circonda di schifezze o sputa sulla giustizia sociale, è spiacevole, ma è giustificato per salvarci”. Al contrario, “se non ci salva, il suo destino è quello del Re della pioggia”, ossia essere ucciso, aggiunge Dugin, citando un saggio dell’antropologo e storico delle religioni scozzese James Frazer.

Dugin, Kherson, putin


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080