Skip to main content

Roma: uccise a coltellate due donne e una transessuale. Giallo nella capitale

Due donne di nazionalità cinese sono state trovate morte in via Augusto Riboty a Roma, nel quartiere Prati. In via Durazzo è stato trovato il corpo di una transessuale sudamericana (Foto ANSA)

ROMA – Tre delitti, quasi uguali, avvenuti a Roma, a poco tempo l’uno dall’atro, nella stessa zona, ossia il quartiere Prati. Le vittime sono tre prostitute: due cittadine cinesi e una transessuale sudamericana. Sono state ammazzate a coltellate e ciò fa supporre gli inquirenti che la mano sia stata la stessa.

In base a quanto si apprende, gli inquirenti stanno analizzando i tabulati telefonici delle tre vittime al fine di ricostruire i contatti avuti con i “clienti” nelle ultime ore. Analizzate anche le telecamere presenti in via Durazzo e in via Riboty. Una delle due donne cinesi è stata trovata nuda sul pianerottolo e ciò fa suppore che stesse tentando di sfuggire al killer.

donne e transessuale, Roma, uccise a coltellate


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741