Skip to main content
Ore 18.30 del 24 novembre 2014: un uomo è a terra con due colpi di pistola alla schiena

Firenze: a Coverciano e alle Cure scoperte due case di spaccio della droga. Arrestati una donna di 29 anni e un 19enne

Ore 18.30 del 24 novembre 2014: un uomo è a terra con due colpi di pistola alla schiena
Carabinieri

FIRENZE – Una donna di 29 anni e un ragazzo di 19 sono stati arrestati dai carabinieri in due appartamenti, a Coverciano e alle Cure, trasformati in centrali di spaccio di stupefacenti. La scoperta è stata fatta ieri martedì dai carabinieri della compagnia Oltrarno e da quelli del Nucleo operativo dopo una serie di segnalazioni sulla vendita di hashish in una precisa abitazione a Coverciano.

Scattata la perquisizione nell’appartamento, condotto dalla donna, i carabinieri hanno trovato 70 grammi di hashish e, nascosti in una scarpa, circa 7.000 euro in contanti presumibile provento dell’attività criminale. Nell’abitazione però, insieme alla 29enne, c’erano anche un minore che è risultato estraneo alle indagini, e poi, invece, il 19enne che portava, in un borsello a tracolla, 26 grammi di hashish.

Gli investigatori sono allora andati anche a casa del ragazzo, nel rione delle Cure, e qui hanno trovato altri 160 grammi di hashish suddivisi in cinque pezzi più 4.000 euro in contanti nascosti in un ovetto di plastica. Droga e soldi sono stati sequestrati. Le indagini proseguono focalizzandosi sullo spaccio nell’area del Campo di Marte cui afferiscono le zone di Coverciano e Cure.

I due arresti sono stati convalidati dal tribunale. Il giudice ha disposto per la donna 29enne l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria (firma), per il 19enne l’obbligo di dimora nella sua casa alle Cure. 

carabinieri, Coverciano, Le Cure

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741