Skip to main content

Rapina da film in ditta orafa di Arezzo: colpo da 600mila euro

LATERINA PERGINE (AREZZO) – Potrebbe sembrare la trama di un film ma invece è quanto accaduto nella notte di venerdì 10 marzo a Laterina Pergine, in provincia di Arezzo. Un commando di almeno tre persone dopo aver bloccato la strada con un albero abbattuto, ha sfondato con una Lancia Ypsilon 10 il cancello per poi entrare all’interno dell’azienda, far saltare la cassaforte e fuggire con un bottino da capogiro.

Ammonterebbe a seicentomila euro il materiale prezioso portato via dalla ditta orafa Jessica di Ponticino, nel comune di Laterina Pergine. Stando a quanto ricostruito dai carabinieri, i ladri avrebbero agito con un basista che probabilmente ha fornito indicazioni per agire veloci e a colpo sicuro.

Le indagini sono in corso. Gli investigatori sarebbero orientati verso una banda di pendolari fuggiti poi verso l’autostrada. Nello stesso comune alcuni anni fa fu derubata, con una dinamica simile e un bottino ingente, un’altra azienda orafa, la Salp.

furo in ditta orafa Jessica ponticino, furto jessica, Pergine Laterina, rapina da seicentomila euro


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741