Skip to main content

Firenze: Commissario Cutaia sblocca gli stipendi ai dipendenti del Maggio

FIRENZE – Il Commissario straordinario del Maggio Musicale Fiorentino Onofrio Cutaia, appena insediato in Teatro questa mattina (15 marzo), ha affrontato, insieme al direttore amministrativo Enrico Peruzzi, la spinosa questione degli stipendi dei dipendenti, che lo scorso 10 marzo non erano stati pagati. «Dobbiamo tutelare il bene più prezioso per il nostro Teatro: il lavoro delle persone che lo compongono» ha dichiarato il Commissario, dando il via formale al mandato di pagamento, nel rispetto delle leggi vigenti (l’averle aggirate attingendo a un fondo che non poteva essere usato per le spese correnti è stata giustappunto la “buccia di banana” su cui è caduto il Sovrintendente Pereira, ormai in partenza).

.

maggio musicale fiorentino, Ninni Cutaia, stipendi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741