Skip to main content

Falso allarme bomba in due scuole, a Firenze e Bagno a Ripoli. Fatti evacuare insegnanti e studenti

I carabinieri cinofili

FIRENZE – La scuola americana, International school of Florence, che ha due immobili a Bagno a Ripoli e a Firenze, è stata evacuata stamani, 31 marzo 2023, per l’annuncio via mail, poi rivelatosi falso, di bombe intorno a una delle due sedi, pronte a esplodere all’inizio delle lezioni.

E’ così scattata, come silegge in una nota dei carabinieri, una serie di controlli da parte dei militari dell’Arma presso i due immobili della scuola, che, come detto, si trovano uno nel comune di Bagno a Ripoli uno a Firenze. Gli accertamenti hanno dato esito negativo. Le due sedi erano state nel frattempo evacuate e disposto lo stop alle lezioni per la giornata di oggi. La mail sul falso allarme bomba è stata segnalata da dirigenti della scuola ai carabinieri della compagnia Oltrarno e delle Api – reparto nato proprio per garantire il tempestivo e qualificato intervento anche in casi del genere – del comando provinciale.

I militari, dopo aver garantito il deflusso di insegnanti e studenti, già disposto di iniziativa dai dirigenti scolastici, hanno provveduto a cinturare le aree e successivamente, con l’intervento di unità cinofile anti esplosivo del nucleo cinofili dell’Arma e della polizia di Stato, hanno eseguito una bonifica dei due plessi senza rinvenire alcun ordigno.

Le attività scolastiche venivano interrotte per la giornata odierna. Saranno eseguiti ulteriori accertamenti finalizzati all’identificazione degli autori della mail, oltre alla verifica degli impianti di video sorveglianza degli istituti.

Allarme bomba, carabinieri cinofili, International School of Florence


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741