Skip to main content

Lucca: esplosione in una casa a Montecarlo. Un uomo estratto dalle macerie. Si teme per la vita di altre due persone

La casa esplosa a Montecarlo, in provincia di Lucca. L’intervento dei vigili del fuoco

MONTECARLO (LUCCA) – I Vigili del fuoco del comando di Lucca, sono intervenuti, poco dopo le 11,30 di oggi, 15 aprile 2023, nel comune di Montecarlo (Lucca) in Via Traversa Marginone, per il crollo di una abitazione a seguito di una esplosione. Un uomo, Simone Cerchiai di 47 anni, è stato estratto vivo dalle macerie. Si teme per la vita di altre due persone.

Sul posto stanno confluendo le squadre dal comando di Lucca con due APS e un autogru, il personale USAR (per la ricerca in maceria) dai comandi di Prato e di Pisa, squadre da Pistoia, Pescia, e i cinofili dal comando di Siena. Al momento è stato estratto vivo un componente della famiglia. Si suppone la presenza di altre due persone.

AGGIORNAMENTO DELLE 13,30

In seguito all’esplosione, con successivo crollo di un’abitazione di campagna a Montecarlo (Lucca), a causa molto probabilmente di una fuga di gas, al momento risultato 4 feriti, giudicati lievi, che sono stati estratti dai vigili del fuoco e trasportati dai sanitari del 118 al pronto soccorso dell’ospedale di Lucca: una donna con sospetta frattura del polso e i suoi due figli, di 9 e 12 anni, con solo contusioni o escoriazioni, più una quarta persona, un uomo, con trauma toracico. Ma ci sarebbero ancora imprigionate tra le macerie almeno due persone.

AGGIORNAMENTO DELLE 13,50

I vigili del fuoco sono in contatto con una donna, Francesca Donatini 69 anni, che è sotto le macerie dell’abitazione di due piani a Montecarlo (Lucca). Non si hanno invece notizie di un uomo, il marito Luciano Lazzarini di 70 anni, che si sarebbe trovato al pian terreno insieme a lei.

I vigili del fuoco avevano estratto in precedenza un uomo che si trovava al piano superiore quando si è verificata l’esplosione, che ha riportato un trauma toracico. Soccorsi e portati in ospedale, come già scritto, anche altri tre feriti lievi, una donna e i suoi due figli, di 12 e 9 anni.


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741