Skip to main content

Fiorentina a Monza (domenica, ore 15, Dazn)per il rilancio in campionato. Bonaventura non c’è. Formazioni

Nico Gonzalez (Foto Violachannel)

MONZA – Dopo la “grande paura” patita contro il Lech Poznan, La Fiorentina cerca punti in campionato a Monza. E poi, giovedì 27 aprile, ritorno contro la Cremonese, battuta 2-0 in casa nella semifinale di andata. E’ vero che in queste ore l’attenzione dei tifosi viola è attratta dal “pasticcio” dei fondi per il restauro del Franchi, provocato dal precedente ministro dei beni culturali, Dario Franceschini, dopo l’ostinato “no” del sovrintendente Pessina all’intervento diretto della Fiorentina che, giustamente, avrebbe voluto mano libera nel progetto e nei lavori.

Ma intanto concentriamoci sul campionato. Vincenzo Italiano afferma: ”La Fiorentina vuole confermarsi protagonista anche in campionato”. E ancora: ”Stiamo cercando di adattarci a tutti questi impegni ravvicinati – ha spiegato il tecnico attraverso i canali del club – Non è mai facile, dobbiamo prepararci al meglio: dopo poche ore da una partita sei già in campo per giocarne un’altra. Bisogna essere bravi soprattutto a livello mentale. Ma adesso arrivano le gare che contano, nelle coppe ma anche in campionato dove vogliamo continuare a fare punti. Ci aspetta un altro mese e mezzo in cui dovremo spingere al massimo”.

La Fiorentina ha perso l’ultima volta in campionato lo scorso 12 febbraio, per 1-0, sul campo della Juventus. Da allora ha messo assieme cinque successi di fila e tre pareggi: l’obiettivo è continuare la striscia positiva anche se, ha dichiarato lo stesso Italiano, ”non sarà facile. Il Monza è una neopromossa che sta facendo molto bene, gioca a calcio e ha un gruppo di qualità, basti pensare che è reduce dalla vittoria in casa dell’Inter e anche contro di noi alla fine ha meritato il pareggio. Non esistono partite semplici quindi anche stavolta serviranno massima concentrazione e attenzione: dovremo essere bravi a sfruttare gli spazi e le occasioni che ci verranno concessi”.

Tra i viola rientrano Amrabat e Ikoné assenti contro il Lech Poznan ma rimangono ai box Brekalo ancora alle prese con un infortunio e Venuti (per febbre). E’ out anche Bonaventura per l’infortunio muscolare subito giovedì, ma il centrocampista è partito lo stesso con i compagni. ”Jack non sarà a disposizione per domani – ha spiegato Italiano – Dovrebbe però essere recuperabile in pochi giorni”.

Il tecnico viola punta ad averlo per la semifinale di ritorno di Coppa Italia giovedì al Franchi contro la Cremonese battuta all’andata per 2-0: nell’occasione dovrebbe essere in tribuna Rocco Commisso il cui ritorno a Firenze, dagli Stati Uniti, è previsto nei prossimi giorni. Capitolo formazione: per domani dovrebbe tornare titolare Dodò ed essere confermati Sottil e Castrovilli, galvanizzati dai gol decisivi realizzati giovedì scorso nella competizione europea.

Le probabili formazioni

MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; Caldirola, Pablo Marì, Izzo; Ciurria, Rovella, Pessina, Carlos Augusto; Colpani, Caprari; Petagna.Allenatore: Palladino.A disposizione: 89 Cragno, 91 Sorrentino, 2 Donati, 4 Marlon, 19 Birindelli, 26 Antov, 7 Machin, 12 Sensi, 8 Barberis, 10 Valoti, 11 F. Carboni, 22 Ranocchia, 77 D’Alessandro, 9 Gytkjaer, 47 Mota Carvalho.Indisponibili: Ranocchia.Squalificati: -.Diffidati: Machin

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Dodo, M. Quarta, Igor, Biraghi; Amrabat, Castrovilli; Gonzalez, Barak, Sottil; Cabral.Allenatore: Italiano.A disposizione: 31 Cerofolini, 23 Venuti, 4 Milenkovic, 16 Ranieri, 16 Terzic, 32 Duncan, 38 , Mandragora, 42 Bianco, 8 Saponara, 99 Kouame, 7 Jovic.Indisponibili: Bonaventura, Brekalo, Ikoné, Sirigu.Squalificati: -.Diffidati: Bonaventura, Ikoné, Quarta

ARBITRO: Sacchi di Macerata

Fiorentina, Jovic, Monza


Sandro Bennucci

Direttore del Firenze PostScrivi al Direttore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741