Skip to main content

Street rave a Firenze: 5mila in corteo da Porta Romana al Piazzale. Poi musica techno e balli fino a mezzanotte

FIRENZE – Hanno partecipato in 5mila allo Street rave parade, a Firenze, promosso contro “la legge antirave e ogni forma di repressione” . Il corteo, partito alle 17 da Porta Romana, dopo aver attraversato le strade dell’Oltrarno fiorentino, ha transitato nel centro storico per poi raggiungere il piazzale Michelangelo, dove lo Street rave, con presenze ridotte rispetto alla sfilata, è andato avanti fino a mezzanotte con musica techno e balli. La manifestazione, si spiega, non ha creato problemi di ordine pubblico.

Per la manifestazione le strade dell’Oltrarno sono state attraversate da un fiume di giovani al ritmo della techno sparata dalle casse installate su nove autocarri. Oltre alle forze dell’ordine che hanno seguito la manifestazione per le vie della città, un elicottero della polizia ha monitorato dall’alto la situazione: la manifestazione, si spiega, non ha creato problemi di ordine pubblico.

Al seguito del corteo anche mezzi dell’azienda dei servizi ambientali che via via svuotavano cassonetti e cestini, dove i manifestanti lasciavano bottiglie e altri rifiuti. In un volantino di buone pratiche diffuso dagli organizzatori c’era scritto: “Evita di creare problemi o disagi che potrebbero danneggiare il corso della manifestazione. La buona riuscita della Street parade è responsabilità di tutti”.

Ancora, “evita atteggiamenti violenti, ma soprattutto nei confronti dei negozianti e abitanti lungo il percorso della parata. Abbi cura di te, ricorda di bere acqua e mangiare così da restare idratato ed evitare gli zuccheri. Se fai uso di sostanze cerca di essere discreto e non attirare gli sguardi”. Lungo il percorso, alcuni organizzatori riconoscibili dal gilet giallo, si sono avvicinati a qualche ragazzo dal passo incerto per accertarsi che stesse bene.

corteo, musica techno, strweet rave


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741