Skip to main content

«La città dei Lettori» 2023: tutte le date a Firenze e in Toscana

FIRENZE – Bernardine Evaristo, Nicola Lagioia, Sheena Patel, Paolo Nori, Vera Gheno, Franco Arminio, Igiaba Scego, Carlo Ginzburg. E poi Vivian Lamarque, Mario Desiati, Sally Bayley, Bernardo Zannoni, Laura Pugno, Valerio Aiolli, Nadia Terranova, Tommaso Pincio, Melissa P., Luca Scarlini, Wally Pain, Giulio Mosca, Ilaria Gaspari, Marco Malvaldi, Michela Monferrini, Gabriele Baldazzini, Simonetta Sciandivasci, Fabio Genovesi, Agnese Pini, Marino Biondi, Alberto Cristofori, Carlo Vecce, Roberto De Ponti, Gianluca Monastra, Gigi Paoli: sono alcuni tra i nomi de La città dei lettori, il festival giunto alla sesta edizione che catalizza in Toscana autori, illustratori, traduttori e curatori di primo piano.

Il progetto culturale itinerante di Fondazione CR Firenze e Associazione Wimbledon APS, diretto da Gabriele Ametrano, torna per il 2023 da maggio a ottobre con 18 tappe su altrettanti comuni, oltre 100 ospiti e più di 40 giornate di eventi con i protagonisti della letteratura contemporanea. “Leggere cambia tutto” è il messaggio che accompagna la manifestazione sin dalla nascita e che quest’anno, in occasione del centenario di Italo Calvino, si intreccerà a un percorso legato al tema della narrazione con il focus “Sulla fiaba”. L’arte di raccontare storie, che dalla tradizione orale ha condotto alla scrittura, sarà protagonista di lectio magistralis, letture teatrali, talk e appuntamenti, in un fil rouge che accompagnerà il pubblico per tutta la durata dell’iniziativa. Il cartellone di presentazioni, incontri, anteprime, conferenze, reading e attività per giovani lettori si apre a Prato, dal 25 al 27 maggio, per continuare poi con la sesta edizione della kermesse fiorentina a Villa Bardini, sede storica e cuore dell’iniziativa, dal 7 all’11 giugno. Ancora prime edizioni a Poggibonsi (SI), dal 15 al 16 giugno, e a San Miniato (PI), dal 17 al 18 giugno, mentre per il terzo anno consecutivo si confermano Grosseto, dal 21 al 22 giugno, e Arezzo, dal 24 al 25 giugno. Montaione (FI) diventerà città dei lettori per la prima volta dal 30 giugno al 2 luglio, mentre in continuità con i due anni passati torna l’appuntamento a Villamagna – Volterra (PI), il 2 luglio, e a Montelupo Fiorentino (FI), dal 6 al 7 luglio. Ancora: seconda edizione per Monteriggioni (SI) dal 21 al 22 luglio, prima per Vicchio (FI) dal 1 al 3 settembre, terza per Calenzano (FI) dal 7 al 9 settembre e per Campi Bisenzio (FI) dal 13 al 14 settembre. Un’ulteriore prima edizione a Piombino (LI) dal 15 al 16 settembre, e poi ancora conferme: per il terzo anno consecutivo a Bagno a Ripoli (FI), dal 22 al 24 settembre, e per il secondo a Lucca, dal 30 settembre al 1 ottobre. Poi seconda edizione a Impruneta dal 27 al 28 ottobre e prima a Cavriglia (AR) in date da destinarsi.

Otto le province toccate, per raggiungere un pubblico sempre più ampio in piccoli e grandi centri, aderendo al Patto regionale per la lettura promosso dalla Regione Toscana e ai Patti per la lettura delle città che hanno ricevuto il riconoscimento “Città che legge” del Centro per il libro e la lettura del Ministero della Cultura.

Per la prima volta approda al festival la Scuola Holden, che proporrà un laboratorio di scrittura dal titolo “Scrivere è come viaggiare” con Cristiano Cavina, romanziere per Marcos y Marcos, Bompiani e Feltrinelli (9-11 giugno, Firenze). Da segnalare inoltre le sezioni tematiche a cura di autori ed esperti del settore che si dipaneranno sulle varie tappe della manifestazione, avvicendando di volta in volta ospiti diversi: “Trilogia dell’Eros”, viaggio tra le forme e le parole del desiderioguidato dal giornalista Emanuele Coen; “La vita degli altri”, incursione nel vissuto di scrittrici e scrittori accompagnati dall’autrice per ragazzi Lilith Moscon; “Match – Incontri tra generazioni”, confronti tra rappresentanti di epoche differenti ispirati all’iconica trasmissione degli anni ’70, condotti dal saggista Luca Starita.

Programma completo su www.lacittadeilettori.it

Estate Fiorentina 2023, festival, Firenze, Italo Calvino, La Città dei Lettori, letteratura, libri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741